Associazione Sportiva Dilettantistica Angels




Privacy Policy • Cookie Policy

Dal 26 luglio 2018 l'a.s.d. ANGELS cambia nome in a.s.c.d. UNIVERSITA' POPOLARE HUMAN PROJECT


 

sabato 1 e domenica 2 dicembre : modulo 2  seminario : Le 6 "R" e le ferite emozionali

sabato 1 dicembre dalle 20'00 festa Human Project presso Vialla Greggio a Casalserugo (PD)

sabato 15 e domenica 16 dicembre : seminario MetaMedicina Archetipale

Comunicazione analogica Benemegliana


CORSO DI COMUNICAZIONE ANALOGICA E LINGUAGGIO NASCOSTO DEL CORPO

Domenica 11 febbraio dalle 9’30 alle 13’00 e dalle 14’30 alle 18’00

MODULO A1 - LA COMUNICAZIONE ANALOGICA NON-VERBALE: IL LINGUAGGIO DEL CORPO

Prima di inventare il “linguaggio delle parole” l’uomo ha comunicato per millenni con i suoi simili usan-do solamente gesti, sguardi, posture del corpo. Questo linguaggio primordiale sopravvive ancora oggi, parallelamente alla comunicazione verbale, anche se viene emesso e recepito in modo inconscio. Conoscere questa tecnica e addestrarsi ad utilizzarla ci permette di leggere le reali motivazioni degli altri, i pensieri non espressi, le menzogne intenzionali e quelle inconsapevoli, avere in sostanza delle vere e proprie: "CHIAVI D'ACCESSO ALL'INCONSCIO" di uno o più interlocutori. 
Questa forma di comunicazione sarà utilizzata in modo attivo da parte dell'allievo, per sensibilizzare e coinvolgere la sfe-ra emozionale dell'interlocutore. Nello stesso tempo possiamo conoscere i bisogni più profondi di noi stessi grazie a un'auto lettura di pruriti, grattamenti, auto contatti e gestualità iconiche: una chiave per il benessere e l'armonia interiore. 

PROGRAMMA DIDATTICO
• segnali analogici di scarico tensionale, gradimento, rifiuto, menzogna 
• gestualità iconiche 
• i 4 canali dinamici: CINESICA (gestione dei segni e dei gesti), PARALINGUISTICA (gestione dei toni della voce e dei suoni), DIGITALE (gestione dei toccamenti), PROSSEMICA (gestione degli spazi comunicativi). 
• lettura esperienziale del linguaggio del corpo tramite video 
• lettura esperienziale e utilizzo attivo del linguaggio del corpo (prove pratiche)


Domenica 11 marzo dalle 9’30 alle 13’00 e dalle 14’30 alle 18’00

MODULO A2 - LE CHIAVI DI ACCESSO ALL’EMOTIVITA’:
Le tipologie Analogiche e il Simbolismo Comunicazionale (Asta – Cerchio - Triangolo) 

Lo studio dei simbolismi dà la possibilità di utilizzare chiavi di accesso all’inconscio fino ad ora scono-sciute. Ognuno di questi codici corrisponde a precise tipologie psicologiche, caratterizzate da segni esteriori, comportamenti e gesti specifici. Le tipologie analogiche sono tre: asta, triangolo, cerchio. Questi tre codici rimandano ai simboli fondamentali della nostra vita che sono il padre, la madre e il nostro io. 
Ogni tipologia presenta problematiche precise, relative alla conflittualità originaria che diviene, nell’età adulta, reattività verso gli altri. Questo significa che tutti noi saremo predisposti a vivere risentimenti o sensi di colpa verso persone di sesso femminile o maschile a seconda della nostra tipologia di appartenenza. L’allievo sarà in grado di interagire anche con gli interlocutori più difficili nel modo opportuno: parlando di certe cose, in un certo modo, utilizzando certi termini e variando di volta in volta il proprio comportamento e la propria gestualità comunicativa.

PROGRAMMA DIDATTICO 
• come prevenire e/o gestire i contrasti e i conflitti nei rapporti privati/professionali 
• i comportamenti delle diverse tipologie emozionali: Soggetto conflittuale madre: “sacrifica il proprio piacere per il piacere degli altri” 
• soggetto conflittuale padre: “si gioca i rapporti professionali per impulsività e/o aggressività” 
• soggetto ego maschio (nell’uomo e nella donna): “problemi di autostima e/o agonismo con i soggetti maschili” 
• soggetto ego femmina (nell’uomo e nella donna): “problemi di autostima e/o agonismo con i soggetti femminili” 
• come capire e coinvolgere l’interlocutore dopo aver riconosciuto la sua tipologia analogica:


Domenica 8 aprile dalle 9’30 alle 13’00 e dalle 14’30 alle 18’00

MODULO A3 - AUTOGESTIONE DELL’EMOTIVITA’: potenziamento personale e motivazione al cambiamento 

Questo modulo, di estrema importanza nella formazione del professionista e dell'essere umano, ha come o-biettivo il potenziamento dell'individuo e lo scioglimento dei blocchi emotivi che potrebbero impedire l'utilizzo delle tecniche acquisite nei primi tre workshop. Nonostante una buona preparazione, infatti, situazioni di stallo, di demotivazione, relativamente al raggiungimento di obiettivi si possono presentare. Il NEGOZIATO con l'inconscio, per risolvere problematiche legate alle 5 aree emozionali. 
Conoscere se stessi vuol dire riconoscere le emozioni che condizionano la nostra esistenza quotidiana. A tutti noi è capitato, almeno una volta nella vita, di subire gli effetti negativi di uno stato d’animo che non riu-sciamo a gestire come vorremmo. Tante persone hanno in casa, in ufficio e persino in auto una cassetta di pronto soccorso da usare in caso di incidenti che producano danni fisici. Ecco, quello che proponiamo è la conoscenza di tecniche di “pronto soccorso emozionale” che aiutino a contrastare ansia, insicurezza, demotivazione o stress. Nello stesso tempo per tutti gli allievi che partecipano senza particolari situazioni di disagio il tutto risulta fondamentale per far affiorare delle “risorse emotive” inaspettate e permettere di ottenere prestazioni ancora più efficaci ed efficienti. 

PROGRAMMA DIDATTICO 
• linguaggio, regole ed esigenze quotidiane del nostro inconscio (io-bambino) 
• identificare i propri sigilli emozionali (es: timore della disistima in se stessi, paura dell'abban-dono affettivo, timore del giudizio negativo degli altri) 
• come si comunica con la propria emotività: il negoziato analogico 
• rieducazione del sistema di alimentazione emozionale: esercitazioni

CONDUTTORE
Dott. Stefano Setten trainer di discipline analogiche, esperto di ipnosi dinamica Benemegliana

SEDE DEL CORSO
Associazione Angels, accademia per motivatori Human Project via Stanga 41, 35020 Arre (PD)

INFO E PRENOTAZIONI
3481045698 Andrea
angels@andreamasiero.com
info@humanproject.it

Articoli in evidenza

Liberarsi dalle memorie generazionali   [30 Apr 18 - 17:40:40]

 

Il nostro equilibrio emozionale e la vitalità psicofisica sono inconsapev... Continua a leggere


Condividi più spesso le gioie o i dolori ?   [22 Apr 18 - 08:42:11]

 

Inseriti nel complesso sistema delle personalità, molti esseri u... Continua a leggere



Questo mese, FOCUS ON:

Riallineamento spirituale